click to enable zoom
Loading Maps
We didn't find any results
Apri mappa
Vista Roadmap Satellite Hybrid Terrain Mia Posizione Schermo intero Prev Next
Ricerca Avanzata

€ 0 to € 25.000.000

Altre opzioni di ricerca
We found 0 results. Do you want to load the results now ?
Ricerca Avanzata

€ 0 to € 25.000.000

Altre opzioni di ricerca
we found 0 results
Your search results

I 7 principali metodi da usare per promuovere il tuo immobile

Posted by Bertolatti e Marveggio on 5 aprile 2017
| Blog
| 0

 

Approfondiamo oggi la nostra conoscenza nel campo della compravendita immobiliare, scoprendo qualcosa di più sui metodi pubblicitari che si possono utilizzare per promuovere un immobile da vendere o da affittare.

Vuoi affittare o vendere un’immobile, che sei sicuro possa incontrare il gradimento dei potenziali acquirenti?

Se hai un po’ di esperienza nel campo immobiliare, saprai che non esistono tuttavia immobili che si vendono da soli. Non basta che l’immobile in questione sia in buone condizioni, per promuovere il tuo immobile dovrai pianificare una strategia di comunicazione pubblicitaria efficace che raggiunga il target che ti sei prefissato.

Il Primo metodo

Il metodo pubblicitario per promuovere un immobile più efficace di tutti rimane sempre il buon vecchio passaparola (approfondisci). Infatti, più della metà degli immobili sono ancora comprati e venduti da persone che abitano nella stessa zona. Quindi parlatene con tutti, anche se credete non stiano cercando o non siano interessati, poiché potrebbero conoscere un amico che viceversa potrebbe esserlo.

Il secondo metodo

Metodo scontato, a volte utile e a volte molto meno, ma il cartello esposto fuori dal balcone, dalla finestra o sulla porta dell’ingresso principale del condominio vale sempre la pena di metterlo. La sua efficacia dipende anche dalla posizione della vostra casa, dal passaggio di persone sulla via e dalla dimensione del cartello. Ricordatevi che esporre un cartello significa anche pagare i diritti Comunali di pubblicità, se non volete incorrere in una multa. Non è inusuale vedere piccoli cartelli (perché non pagano tasse) esposti su balconi di case al 5 piano. Ricordatevi che deve essere leggibile da un passante in strada, poiché altrimenti è inutile.

Terzo metodo

Un altro metodo pubblicitario che puoi utilizzare per far conoscere il tuo immobile, è il volantino. Si tratta di un mezzo pubblicitario molto versatile ed adattabile alle proprie esigenze. I volantini possono essere infatti realizzati con materiali di alta qualità, e a colori, oppure con un occhio al risparmio, in bianco e nero e con carta leggera. Grazie ad un volantino, da appendere in luoghi di interesse oppure da mettere ad esempio sulle macchine parcheggiate nella zona dell’immobile, o nelle cassette delle lettere, è possibile dare subito un’immagine dell’immobile in questione. La comunicazione tramite volantino è inoltre un metodo pubblicitario molto immediato, che può portare a raggiungere il proprio target in maniera molto rapida.

Il volantino si presta particolarmente per immobili di medio-basso valore commerciale, ma potrebbe essere adatto anche per quelli più costosi se si ha la cortezza di dare il giusto risalto grafico. Pertanto se avete un immobile mediamente importante da promuovere, meglio affidarsi ad un professionista immobiliare o ad un grafico  esperto che possa dare un prodotto grafico  in linea al valore dell’immobile.

Quarto metodo

Continuando con i metodi offline, anche un annuncio su riviste di settore può essere efficace, mettendo inserzioni sui giornali locali e sui giornalini immobiliari. La raccomandazione è comunque quella di curare le informazioni promosse nei minimi particolari, per far sì di dare tutte le informazioni necessarie. Inoltre assicuratevi di dare solo informazioni veritiere. Se avete inoltre a disposizione qualche bella foto dell’immobile, assicuratevi di includerla nel vostro annuncio.

 

Passiamo invece ai metodi online per promuovere un immobile. Internet è sicuramente il mezzo ad oggi più utilizzato per promuovere gli immobili, e bisogna adattarsi a questo mezzo fornendo annunci facili da leggere e veloci.

Quinto metodo

Una possibilità per essere presenti online sono gli annunci veicolati tramite i social network o con pubblicità sponsorizzate. Si tratta di soluzioni a pagamento, come quelle che si possono fare su Google tramite Google adwords o su Facebook tramite Facebook Ads. Tali annunci possono essere indirizzati a chi ricerca termini correlati sui motori di ricerca, o a chi ha interessi particolari analizzati dai social network. Per funzionare in maniera ottimale, queste soluzioni devono essere poste in essere da chi ha familiarità con gli strumenti. Altrimenti, vi consigliamo di rivolgervi a venditori professionali o di lasciarli perdere.

Sesto metodo

Un altro metodo pubblicitario molto efficace per promuovere il vostro immobile è quello di inserire un annuncio in uno dei numerosi portali di annunci immobiliare online sul mercato. Tra i portali di annunci immobiliari online per promuovere il vostro immobile, i principali sono Casa.it, Immobiliare.it ed Idealista.it.

Questi siti sono i principali player, ma ne esistono tanti altri più piccoli, non a pagamento. Tra questi troviamo Subito.it, Kijiji.it, clickcase.it, e molti altri.

Nel pubblicare il vostro annuncio su questi portali, assicuratevi ancora una volta di dare tutte le informazioni necessarie e di far sì che il vostro annuncio immobiliare spicchi tra tutti gli altri. Potete ottenere questo risultato con foto di alta qualità ed includendo ad esempio una piantina dell’immobile nell’annuncio. Anche i privati possono pubblicare annunci su questi siti, che richiedono solitamente una fee per la pubblicazione. Esistono anche altri portali, più piccoli e gratuiti, dove potete pubblicare il vostro annuncio. In questo caso è tuttavia più difficile riuscire ad essere trovati. Riuscirete ad avere successo nel promuovere il vostro immobile se troverete un portale di nicchia con cui arrivare ad un target specifico.

Settimo metodo

Un annuncio può essere anche arricchito da un video dell’immobile. Non è necessario girare un video professionale, anche uno girato con il tuo smartphone può andare bene. Se poi vuoi dare un servizio unico e far risaltare il tuo annuncio, puoi affidarti ad una agenzia o ad un freelance per realizzare un virtual tour, cioè un tour composto da immagini a 360°, navigabili come se ci si trovasse all’interno dell’immobile. Un’esperienza sicuramente oltre la media!

Ricordati poi di postarlo sui portali immobiliari assieme all’annuncio e alle foto ma anche sui portali specifici come Youtube , facebook ecc per una più facile condivisione social.

Leave a Reply

Your email address will not be published.