click to enable zoom
Searching...
We didn't find any results
open map
View Roadmap Satellite Hybrid Terrain My Location Fullscreen Prev Next
Advanced Search
Advanced Search

€ 0 to € 25.000.000

More Search Options
we found 0 results
Your search results

Approvato fondo per il sostegno al grave disagio economico e alla morosità incolpevole

Posted by Bertolatti e Marveggio on 23 ottobre 2013
| Blog
| 0


Regione Lombardia: approvato il Fondo per il sostegno al grave disagio economico e alla morosità incolpevole

Regione Lombardia ha approvato il “Fondo finalizzato all’integrazione del canone di locazione ai nuclei familiari in situazione di grave disagio economico e sostegno delle morosita’ incolpevoli – anno 2013” in attuazione del Programma Regionale di Sviluppo che richiama, tra le altre priorità programmatiche, gli interventi finalizzati a garantire il diritto alla casa, prevedendo, in particolare, la promozione di forme di sostegno all’affitto, destinate a cittadini in situazioni di grave disagio economico, sottolineando altresì la necessità di far fronte al fenomeno della morosità incolpevole, dovuta a cause accidentali e contingenti, legate all’acuirsi della crisi economica.

“GRAVE DISAGIO ECONOMICO” – Destinatari: inquilini

• per effetto delle minori risorse disponibili è necessario limitare l’accesso al sostegno alla sola fascia sociale più debole, la presentazione della domanda, per la misura sostegno del “grave disagio economico”, è consentita ai soggetti con un Isee-fsa fino a € 4.131,66 sui redditi al 31.12.2012;

• in considerazione della particolare condizione di fragilità in cui versano le persone anziane titolari di soli redditi da pensione al minimo a cui si associano ulteriori problematiche connesse all’età, potranno accedere al sostegno i nuclei familiari con un ISEE fino a € 8.263,31, determinato dalla concorrenza dei redditi al 31.12.2012 ai sensi dell’art.5 Allegato1 alla deliberazione e delle due pensioni al minimo certificabili;

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
• il valore massimo del contributo erogabile a sostegno del grave disagio economico è fissato in € 1.000,00;

“MOROSITÀ INCOLPEVOLE” – Destinatari: proprietari alloggio

• la presentazione della domanda per il contributo a sostegno delle famiglie indigenti con acclarata morosità incolpevole, è consentita a soggetti con ISEE-fsa dichiarato pari o inferiore al canone di locazione annuo rilevabile dal contratto valido e registrato e comunque con un canone non superiore a € 6.000,00;

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
• Il valore massimo del contributo alle famiglie in condizioni di indigenza, titolari di contratti sul libero mercato (Legge 431/1998), per far fronte alla morosità incolpevole è fissato fino a € 1.500,00;

REQUISITI E CRITERI
• I requisiti e criteri per il riconoscimento dei contributi sono meglio specificati nell’Allegato 1 alla Dgr sotto riportato;
• i contributi per grave disagio economico e per morosità incolpevole sono alternativi e non cumulabili ed i relativi valori potranno essere rimodulati per effetto di maggiori domande pervenute;

• la Regione con i Comuni, nella fase di determinazione finale del fabbisogno finanziario qualora le risorse assegnate alle misure risultassero insufficienti, potranno rimodulare risorse e contributi.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Le domande devono essere presentate a partire dal 2 settembre fino al 31 ottobre 2013.
Può presentare domanda il titolare del contratto o altro componente il nucleo familiare maggiorenne e a ciò delegato e residente nell’unità immobiliare locata.

La domanda può essere presentata:
a) al Comune nel cui territorio è ubicata l’unità immobiliare oggetto del contratto di locazione;
b) ad un Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale (CAAF) se convenzionato con il Comune;
c) ad altro soggetto se convenzionato con il Comune;
d) ai soggetti abilitati alla stipula della Convenzione nazionale, di cui all’art. 2 della legge n.431/1998, fermo restando l’obbligo di certificazione e trasmissione della domanda mediante CAAF se convenzionato

Per i modelli e maggiori informazioni :
FONTE: http://www.casa.regione.lombardia.it

  • Commenti recenti

    • Ricerca Avanzata

      € 0 to € 25.000.000

      More Search Options
    • Mortgage Calculator

    Compare Listings