click to enable zoom
Loading Maps
We didn't find any results
Apri mappa
Vista Roadmap Satellite Hybrid Terrain Mia Posizione Schermo intero Prev Next
Ricerca Avanzata

€ 0 to € 25.000.000

Altre opzioni di ricerca
We found 0 results. Do you want to load the results now ?
Ricerca Avanzata

€ 0 to € 25.000.000

Altre opzioni di ricerca
we found 0 results
Your search results

Contratti di locazione nulli senza Ape

Posted by Bertolatti e Marveggio on 8 agosto 2013
| Blog
| 0

A seguito di un emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle nella settimana scorsa e, successivamente, approvato tanto dalla Commissione Finanza quanto dal Governo, l’Attestato di Prestazione Energetica o Ape non solo diventa obbligatorio per tutti i contratti di vendita e di locazione, ma la sua assenza all’atto della stipula rende nulli anche i contratti già siglati.

Il vespaio che sta suscitando questo provvedimento, che dopo le proteste della Confedilizia espresse per voce del suo Presidente Corrado Sforza Fogliani l’Esecutivo guidato da Letta si è già affrettato a disconoscere assicurandone la immediata cancellazione nonappena si presenterà un provvedimento a ciò utile, appare onestamente strano.

Il certificato energetico, nonostante siano in moltissimi quelli che non se ne curano, è ormai obbligatorio da tempo e più volte l’Unione Europea ha ripreso l’Italia per la mancata applicazione di questa norma che, è bene ricordarlo, non è intesa come una inutile gabella per i proprietri di casa, ma come un importante elemento a difesa dei consumatori.

Anche gli immobili, val la pena di ricordarlo, sono beni sottoposti ad usura, esattamente come molti altri e, proprio per questo, è importante che il consumatore che si appresta ad acquistare o affittare un immobile sia a conoscenza delle sue prestazioni energetiche che, giusto per fare un solo esempio, possono incidere in maniera sostanziale sulle spese di riscaldamento annuali.

In attesa di capire quello che sarà, la Confedilizia ha già dichiarato che si impegnerà affinché l’obbligo di allegare il certificato agli atti di locazione slitti, ancora, di qualche anno: obbiettivo non prima del 2015.

cit. da News.immobiliare.it

  • Commenti recenti

    • Ricerca Avanzata

      € 0 to € 25.000.000

      Altre opzioni di ricerca
    • Mortgage Calculator