Come vendere casa su Facebook: 7 semplici consigli per annunci vincenti

Data

Facebook è la principale piattaforma social, con il 60,6% degli utenti di Internet. 58,5 minuti è il tempo medio che gli utenti passano ogni giorno su Facebook. !!!

Statistiche alla mano, Facebook è, insieme a Whatsapp e Youtube, il social network più utilizzato sia a livello globale, che in Italia. Viene utilizzato da diverse generazioni per informarsi, svagarsi e per seguire le tendenze del momento. Una delle novità più importanti di questa piattaforma è sicuramente il Marketplace, luogo in cui tantissime persone condividono oggetti da vendere, sperando di trovare nella loro rete, e non solo, qualcuno di interessato.

Di sicuro ti sarai accorto che tra tutti i diversi annunci, sono presenti anche case in vendita. Già, anche su Facebook è possibile promuovere la vendita della casa ed è anche uno dei luoghi virtuali più visitati da un potenziale acquirente. Sfruttare queste tecnologie innovative non significa però abbandonare le altre attività di marketing immobiliare tradizionali, come i portali, i giornalini, i volantini, il sito, ecc. Il trucco è quello di capire qual è la giusta strategia per il tuo immobile, cercando di combinare diversi strumenti per ottenere una vendita veloce e profittevole.

Ma come funziona Facebook? Come tutti gli altri social, questa piattaforma dispone di algoritmi super avanzati e non è facile trovare uno spazio rilevante al suo interno. Il Marketplace è davvero ricco di annunci di ogni tipo, dall’oggetto che tenevamo in garage e che ora non usiamo più, passando dalla nostra vecchia auto fino ad arrivare appunto agli immobili. Un po’ come sui portali immobiliari, non puoi rischiare che il tuo annuncio si perda in mezzo a tutti gli altri. Su Facebook questo rischio è ancora più alto perché l’attenzione delle persone sui social è veramente bassa a meno che non si tratti di gossip.

Per aiutarti ho deciso di proporti una lista di 7 consigli per creare un annuncio di vendita che spicchi all’interno di questa famosa piattaforma. Partiamo subito!

  1. Utilizza un account con foto e nome seri e convincenti

In mancanza di una pagina aziendale su Facebook, l’unico modo per trasmettere serietà e professionalità è quello di pubblicare il tuo annuncio immobiliare utilizzando il tuo profilo personale con nome e foto chiari e non ambigui. Prima di pubblicare qualcosa fai anche una pulizia del tuo profilo così se il tuo potenziale acquirente dovesse venire a curiosare vedrebbe solo contenuti utili e interessanti.

Come dicevo, il nome deve essere il tuo e non un nome di fantasia perché questo potrebbe creare confusione nell’utente. Inoltre mai utilizzare una foto scura, poco nitida, in cui il nostro volto neanche si vede. Per comunicare professionalità scatta una nuova fotografia in cui ti riprendi in primo piano, magari anche con un bel sorriso. Ricordati che non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione. Nome e foto sono un po’ il tuo biglietto da visita, mi raccomando non sbagliare.

  1. Pensa al tuo target

Hai visto quante persone sono presenti su Facebook? Bene, il tuo compito è quello di trovare, tra tutte loro, gli utenti che potrebbero essere interessati al tuo immobile. Quando crei l’annuncio quindi pensa bene a chi vuoi rivolgerlo. La tua casa è adatta a una giovane coppia di 30 anni? Oppure è più comoda per una famiglia con due o tre bambini? O ancora per studenti universitari? O per pensionati in cerca di tranquillità?

Bene, una volta che hai capito chi potrebbe davvero essere attratto dal tuo immobile durante la sua ricerca sulla piattaforma, quando crei l’annuncio seleziona le diverse caratteristiche del tuo target di riferimento. Questo passaggio è davvero fondamentale. Se trascurato o eseguito a caso senza una logica, il tuo annuncio arriverà alle persone sbagliate, finirà nel dimenticatoio e non raggiungerai una vendita veloce e profittevole.

  1. Studia prima quali giuste inserzioni pubblicare e a quali orari

Questo argomento è molto ostico, ma altrettanto importante. Dopo aver individuato il tuo target di riferimento, dovrai decidere a quale orario pubblicare il tuo annuncio e quando riproporlo in seguito, con una o più sponsorizzazioni. Ci sono diversi studi in merito e non c’è una risposta certa. Ti consiglio comunque di pubblicarlo durante la settimana perché nei weekend gli utenti tendono a uscire di più e a stare meno sui social.

Scegli un giorno della settimana, dal lunedì al venerdì, e pubblica il tuo annuncio al giusto orario per il tuo target di riferimento. L’orario di pranzo e quello prima di cena di solito sono quelli con più affluenza: gli utenti si collegano in queste fasce per svagarsi e staccare dalla giornata lavorativa. Come dicevo sopra, purtroppo non c’è mai una scelta del tutto corretta, ma questi due piccoli consigli potrebbero aiutarti.

  1. Utilizza foto accattivanti, chiare e nitide

Quante volte ti ho parlato di come sia importante catturare l’attenzione attraverso un’immagine nitida e professionale? Ti consiglio di utilizzare una macchina fotografica o un buon cellulare per scattare le foto di casa tua. Tieni sempre il dispositivo in orizzontale: in questo modo le foto non verranno tagliate dalla piattaforma e la tua casa sarà mostrata correttamente.

Riprendi ogni angolo della tua abitazione, cercando di trasmettere anche una certa emozione al tuo potenziale acquirente. L’attenzione degli utenti infatti cadrà subito sul tuo annuncio se in copertina vedrà una bella foto che ritrae il soggiorno di casa tua. Caro venditore, l’occhio vuole la sua parte anche quando si parla di vendita immobiliare.

  1. Pubblica un annuncio davvero convincente

Partiamo dal titolo, ciò che l’utente legge subito per capire di cosa tratta quella particolare vendita. Il titolo deve cercare di sintetizzare il più possibile ciò che stai vendendo, non deve essere troppo lungo e deve attrarre l’attenzione del tuo potenziale acquirente. Ricordati di inserire il giusto prezzo: inutile scrivere gratuito o un prezzo troppo basso. L’utente non ci cascherà e perderai di credibilità.

Anche mettere “prezzo su richiesta in privato” significa di fatto che stai vendendo una casa ad un valore troppo alto e per questo non vuoi esporti troppo a critiche che sui social non mancano veramente. Chiedere il giusto valore è la soluzione migliore.

Anche la descrizione deve essere esaustiva, con molte parole chiave in evidenza che possono attrarre il giusto target. Con una descrizione efficace potrai attrarre l’acquirente e convincerlo a contattarti per visionare il tuo immobile.  Per scriverla bene, pensa al tuo target di riferimento. Quindi se ad esempio devi parlare ad una coppia in pensione, o a studenti universitari, capisci bene che hanno esigenze diverse tra loro. Esigenze che vanno indicate nell’annuncio come pregi che tu puoi dare.

  1. Localizza il tuo immobile

Oltre a una descrizione efficace e a foto nitide e orizzontali, uno degli aspetti più importanti di un annuncio immobiliare su Facebook è sicuramente la localizzazione. Inserire un indirizzo chiaro e riconoscibile ti permetterà di attrarre i potenziali acquirenti interessati a quella zona e trasmetterai anche più fiducia agli utenti.

  1. Utilizza una CTA

Sai cosa significa CTA? È l’acronimo inglese di “call to action”, che letteralmente significa “chiamata all’azione”. Inserire una call to action alla fine della nostra descrizione è un aspetto davvero fondamentale. Un annuncio immobiliare, anche su Facebook, può non avere del tutto efficacia se alla fine non presenta una frase che riesca a convertire il tuo pubblico.

Non è difficile. Basta scrivere per esempio “chiama il numero seguente per contattarmi e visitare questo immobile” oppure “scrivimi un messaggio per ulteriori informazioni”. Una riga è abbastanza per convincere il tuo potenziale acquirente a digitare il numero indicato e prenotare una visita!

Bene, direi che ora sei pronto per pubblicare il tuo annuncio immobiliare anche su Facebook. Ricordati di seguire questi semplici passaggi e il tuo immobile sarà sicuramente in bella vista tra tutti gli altri.

Ma se tutto questo ti sembra ostico, o non hai il tempo per farlo, puoi sempre affidarti a noi e al particolare e innovativo metodo di vendita PIU VALORE CASA

Attraverso il nostro metodo di vendita PIUVALORECASA, i tuoi annunci saranno pubblicati su Facebook in modo ancora più professionale. Utilizzeremo inserzioni a pagamento in maniera mirata e adatta al tuo immobile in particolare.

Attraverso uno studio preciso di marketing, sarà più semplice capire le modalità di pubblicazione del tuo annuncio immobiliare su Facebook, che possa dare ancora maggiori risultati.

Vuoi saperne di più? Contattaci subito e ti spiegheremo tutti i passaggi del metodo di vendita piuvalorecasa!

Altri
articoli